L' attuale Piano di Sviluppo Europeo 2020- 2022, si innesta in un processo di internazionalizzazione già avviato dal presente Consorzio Nazionale WBL@TOU nel novembre 2018, prendendo vita dalla partecipazione al Consorzio Vetitec. Il gruppo comprende Istituti Professionali, Agenzie Formative, Enti pubblici provider del settore formazione, sindacati di imprese e media partner.

Il Consorzio Nazionale WBL@TOU nasce quindi dalla partecipazione del Carlo Porta ad un consorzio di eccellenze dal quale si vogliono apprendere buone prassi e condividere approcci internazionali per incrementare l' internazionalizzazione delle scuole alberghiere di Milano, di sviluppare capacità progettuali, di offrire a studenti, docenti, apprendisti e personale delle imprese fondamentali esperienze di apprendimento in contesti lavorativi all' estero.

Dal 2018 il Carlo Porta, insieme ad altri istituti milanesi, del consorzio nazionale WBL (Work Based Learning) hanno consolidato le modalità di lavoro in rete e allineato gli obiettivi relativi all' internazionalizzazione dei singoli Istituti.

Il progetto ERASMUS+ darà la possibilità la possibilità a 100 studenti circa, delle scuole consorziate con il CARLO PORTA, di vincere borse per un periodo di due mesi, in differenti Paesi D’ Europa quali: Regno Unito, Spagna, Grecia, Germania.

I principali obiettivi del Consorzio Nazionale:

  • Apertura del nostro istituto verso una dimensione europea
  • Creare una rete di relazioni con scuole, associazioni, imprese a livello internazionale, per consolidare sistemi di cooperazione e comunicazione.
  • Riduzione della dispersione scolastica che favorisce la disoccupazione giovanile
  • Valorizzazare le eccellenze
  • Potenziare approcci di equità, integrazione e inclusione degli allievi stranieri e di quelli con minori opportunità
  • Aumentare la motivazione e la formazione continua del corpo docente per trasferire agli allievi competenze nuove da spendibili nel mercato del lavoro in continua evoluzione

Allegati: